Alessandra Mastronardi illumina il red carpet dei Golden Globes 2018

Beverly Hills, California, ore 5.00 P.M. (PDT) – Nella suggestiva Beverly Hilton Hotel prende vita il red carpet degli ambitissimi Golden Globes 2018. Tra i candidati ai premi e gli ospiti, sono tante le celebrità che vi partecipano. In particolare, a illuminare il prestigioso tappeto rosso è Alessandra Mastronardi. L’attrice è stata infatti invitata per la nomination di Master of None 2 come Best Television Series – Musical or Comedy. Alessandra è radiosa nel suo corto abito Chanel, il cui colore nero questa volta non è certamente una casualità. Anche lei, come molte altre celebrità, ha infatti aderito all’appelloTime’s Up” (Tempo Scaduto). Tale iniziativa prevede un fondo per sostenere legalmente donne e uomini vittime di abusi e molestie sessuali sul lavoro. Per portare avanti questa protesta, le celebrità presenti sul red carpet – specialmente le donne – hanno scelto di vestire in nero. Dopo tale red carpet si svolgerà, sempre al medesimo Hotel, la cerimonia di premiazione e l’after-party dei Golden Globes.

Ed ora ecco le foto di Alessandra:

*ATTENZIONE: il post verrà aggiornato costantemente in base ai tempi di uscita del materiale (foto, video, notizie), perciò Stay Tuned!

 – Durante la preparazione per il red carpet:

– Sul red carpet:

– Video:

– Foto:

– Scans:

Da Tv Sorrisi e Canzoni N.3 del 16 gennaio 2018

26972571_1523543217700821_1401009613_o

– Articoli della stampa straniera:

Da The Fashionista Stories

“Alessandra Mastronardi made her way to the red carpet this evening (January 7th) for the 75th Golden Globe Awards at The Beverly Hilton in Beverly Hills, CA. Turning to one of her go to designer brands, she wore a CHANEL PRE-FALL 2018 black beaded cocktail dress which featured a sheer sleeveless yoke, a belted waist and a feather hem. Beauty wise, she complimented her look with a center part ponytail and minimal make-up which topped off her look along with silver hoops and black crossover strap pumps”.

Da Fashion Sizzle

Alessandra Mastronardi was in attendance at the Golden Globes 2018 Awards. She is  wearing black  gown  along with many female actresses in support of the Times Up and #metoo movement to address the systemic inequality and injustices in the workplace that have kept underrepresented groups silent. She is wearing a black Chanel Pre-Fall 2018 tea length featheredsequin gown“.

Da RCFA (Red Carpet Fashion Awards)

Master of None star Alessandra Mastronardi arrived on the Globes Red Carpet wearing Chanel Pre-Fall 2018. Chanel designs are known for their whimsical style. Even in this dark hue, Alessandra looked feminine and elegant in a tea length feathered black sequin gown. While the runway version catered to a couture crowd, featuring a high fashion headpiece and pumps with tights, the actress was able to make this look wearable by pairing down her accessories. With a middle-parted sleek updo, the Chanel look was perfect for the red carpet. Sticking to a pointy heel with simple detail let the dress do the all the talking, which is ideal for such a statement design. Her decision to keep the waist cinched in accentuated her petite figure and kept true to the runway styling. Chanel Fine Jewelry added a touch of sparkle to the look“.

Da WWD

[…] Take Chanel’s Italian ambassador Alessandra Mastronardi, who touted her couture creation, which was, naturally made just for her in black“.

– Articoli della stampa italiana:

Da Vanity Fair Italia

Per un’italiana, quella del 7 gennaio è stata una notte di festa. Alessandra Mastronardi ha fatto il suo debutto ai Golden Globe grazie al ruolo nella seconda stagione di Master of None, la commedia di Netflix.
L’attrice napoletana, 31 anni, ha sfilato sul red carpet in Chanel, radiosa mentre salutava i fan e i fotografi prima di entrare al Beverly Hilton Hotel. È una bella conquista per la Mastronardi, che ne ha fatta di strada dai tempi dei Cesaroni.
Ha sempre puntato a una carriera internazionale e si è trasferita a Londra, dove vive col fidanzato irlandese. Ha recitato in To Rome With Love di Woody Allen e affiancato George Clooney nello spot di Nespresso, ma è stata la commedia di Anzari, dove interpreta la protagonista femminile Francesca, a lanciarla in America.
A settembre, infatti, ha partecipato anche alla cerimonia degli Emmy Awards. E sembra che abbia conquistato il pubblico oltreoceano. Per intenderci, il sito di spettacoli Vulture le ha dedicato un articolo. Il titolo? «Alessandra Mastronardi è la vostra nuova cotta»“.

Da Il Corriere della Sera

“L’ascesa dell’attrice napoletana Alessandra Mastronardi a Beverly Hills per la serie di Netflix «Master of None»: tutti la ricordano (e la amano) per i Cesaroni, dove interpretava Eva. Ma Alessandra Mastronardi, l’attrice napoletana di 31 anni, me ha fatta di strada: e nella 75esima edizione dei Golden Globe, il 7 gennaio, c’era anche lei. Ha sfilato sul red carpet in un abito di Chanel, felice mentre salutava fan e fotografi prima di entrare al Beverly Hills Hotel. Il debutto è dovuto al ruolo nella seconda stagione di Master of None, la commedia di Netflix di Aziz Ansari, che ne è ideatore, produttore e regista. Mastronardi interpreta Francesca, una ragazza di Modena che fa i tortellini e parla bene l’inglese. «Francesca l’ho costruita assieme ad Aziz: ne abbiamo fatto una ragazza italiana un po’ speciale- ha raccontato a Vanity Fair – . In fatto di ruoli è più facile che sia vittima degli stereotipi nel mio Paese, piuttosto che altrove. Per i registi italiani sono sempre “la ragazza dei Cesaroni”, la carina della porta accanto».
Trasferita a Londra col suo compagno irlandese, l’attore Liam McMahon, Alessandra è passata dal ruolo della ragazza carina della porta accanto ad uno sguardo decisamente più internazionale: da Woody Allen, con cui ha recitato in To Rome with love, ad Anton Corbijin, non si è lasciata incastrare dagli stereotipi. E la sua prima volta ai Golden Globe è un giusto riconoscimento”.

Non è più Eva dei Cesaroni, la bellezza della porta accanto che è entrata per anni nelle case degli italiani. A 31 anni la napoletana Alessandra Mastronardi può smarcarsi da un personaggio, amatissimo, ma che non può vincolare la sua carriera: seppur ricordata per quel ruolo, l’attrice ora ha un respiro internazionale, al punto che ieri sfilava sul red carpet dei Golden Globe, grazie al ruolo nella seconda stagione di Master of None, la commedia della piattaforma Netflix di Aziz Ansari. Dopo l’abbandono della serie, e la sua assenza fu parecchio sentita tanto che i Cesaroni incontrarono un drastico calo di ascolti dopo la sua dipartita, e la fugace apparizione in Romanzo Criminale, il trasferimento a Londra, a seguito del compagno, l’attore irlandese Liam McMahon. E così la sua carriera ha assunto un respiro internazionale: dalla collaborazione con Woody Allen, con cui ha recitato in To Rome with love, a quella con Anton Corbijin. Ora la carta Netflix, lanciatissima piattaforma le cui serie possono lanciare definitivamente la carriera di un’attrice“.

Da Il Messaggero

“Sembrano passati secoli da quando, ragazzina, faceva sognare orde di adolescenti nei Cesaroni. Alessandra Mastronardi, l’attrice napoletana di 31 anni, è cresciuta. Eccome. Tanto da arrivare nella 75esima edizione dei Golden Globe. Ha sfilato sul red carpet in un abito di Chanel. Emozionata e quasi incredula. Il debutto è dovuto al ruolo nella seconda stagione di Master of None, la commedia di Netflix di Aziz Ansari, che ne è ideatore, produttore e regista. Mastronardi interpreta Francesca, una ragazza di Modena che fa i tortellini e parla bene l’inglese”.

Da Radio Deejay

“Alessandra Mastronardi, 31 anni,vanta un’eccellente carriera che è arrivata fino a Los Angeles. L’attrice napoletana, infatti, ha partecipato alla 75ª edizione dei Golden Globe, come una dei protagonisti della serie Netflix di Aziz Ansari ‘Master of None‘. Ha sfilato sul red carpet con un abito Chanel. Alessandra, che nel 2014 ha recitato con il nostro Alessandro Cattelan nel film ‘Ogni maledetto Natale‘, è fidanzata con l’attore irlandese Liam McMahon e i due vivono a Londra”.

Da TvZap

“Da Eva dei Cesaroni a Francesca di Master of None, Alessandra Mastronardi ha fatto tanta strada tanto da raggiungere il tappeto rosso dei Golden Globe. In un completino di piume di Chanel, rigorosamente nero in segno di protesta contro le molestie e i sopprusi, la giovane attrice italiana ha gioito della vittoria ai 75esimi Golden Globe del suo compagno di set Aziz Ansari, che si è aggiudicato il premio come  miglior attore in una serie TV, Musical o commedia”.

Da Il Sussidiario

“La 75esima edizione dei Golden Globe non ha visto il trionfo dell’Italia dal punto di vista cinematografico ma è stata l’occasione per Alessandra Mastronardi per sfilare tra le stelle di Hollywood. Da quando interpretava la dolce Eva nella serie tv “I Cesaroni”, Alessandra Mastronardi ha percorso tantissima strada affermandosi anche a livello internazionale. Bella, semplice e dolce, ha incantato tutti con il suo meraviglioso sorriso debuttando ai Golden Globe per aver recitato nella seconda stagione di Master of None, la commedia di Netflix. Alessandra Mastronardi, radiosa come ha sempre, ha sfilato con un abito Chanel che ha messo in evidenza la sua linea. Un momento importantissimo nella carriera di questa giovane attrice, sempre più protagonista non solo in Italia ma anche all’estero. La Mastronardi, infatti, sarà una delle protagoniste della seconda stagione de I Medici, produzioni internazionale”.

Da Velvet Style

Sarà stata anche vestita Chanel da capo a piedi ma l’italianissima Alessandra Mastronardi ha fatto la sua figura sul red carpet dei Golden Globes edizione numero 75 per quel suo volto bellissimo e per il sorriso. Per l’attrice nata a Napoli ma romana d’adozione è stata la prima volta, conquistata grazie alla partecipazione alla seconda stagione di “Master of None”, commedia di Netflix che sta macinando ascolti. Alessandra interpreta il ruolo di Francesca, un’italiana di Modena che parla bene l’inglese, vive a New York e fa i tortellini a mano. Ma non li mangia vista la sua linea impeccabile. Che bello, tra i tanti volti arcinoti degli ultimissimi Golden Globes al Beverly Hilton Hotel c’era anche una celebrità di casa nostra: Alessandra Mastronardi, attrice sempre più “internazionale” che ha un ruolo da coprotagonista nella seconda stagione della commedia di Netflix  “Master of None”. Una serie televisiva molto apprezzata dal pubblico di cui la star italiana sta girando la terza stagione e poi chissà, magari anche una quarta. L’ex Eva Cudicini dei “Cesaroni” era vestita anche lei in nero, come quasi tutte le altre star hollywoodiane, per sostenere il movimento “Time’s Up” contro le molestie sessuali sul posto di lavoro. L’abito di Chanel, brand di cui è Ambasciatrice Italiana, della collezione primavera estate 2018 le stava benissimo, con il corpetto in paillettes con effetto “senza spalline” tenuto su invece da due bretelle in tulle trasparente. La gonna, sempre in paillettes dalla lunghezza fin sotto al ginocchio, era ancora più “principesca” grazie a una balza di piume. Sulla vita una bella cintura con fibbia luminosa, classiche decolletè nere con tacco a spillo e laccetto di pelle malizioso sul collo del piede e orecchini di brillanti a cerchio. La “fashion police” statunitense ha giudicato il suo stile  il suo stile  “impeccabile ed elegantissimo”, anche se qualcuno dei “critici di moda” non ha apprezzato troppo la cintura che “spezza” la silhouette oppure l’acconciatura, ritenuta un tantino “antica”. Poco importa, il sorriso così radioso di Alessandra Mastronardi, segnale di un traguardo raggiunto con fatica e caparbietà, ha incantato tutti. L’attrice si è lasciata completamente andare alla gioia di aver meritato finalmente il red carpet del secondo appuntamento cinematografico più importante dell’anno, visto che il primo sono gli Oscar, e se l’è goduta fino in fondo. Lei che generalmente è timida: la prima volta che ha incontrato Karl Lagerfeld è riuscita a balbettare al massimo quattro parole “in croce”, nonostante gli abiti che indossi siano disegnati dal lui. Gli americani si stanno innamorando di Alessandra Mastronardi e il tappeto rosso dei Golden Globes non ha fatto altro che accelerare la cosa. Su un giornale è uscito un articolo che la riguarda intitolato: “la ragazza per cui abbiamo preso una cotta”. Non c’era bisogno di arrivare fino negli stati uniti per incontrare fan con la cotta per Alessandra Mastronardi: ce ne sono parecchi anche qui da noi“.

Da CaffeinaMagazine

I Cesaroni? Per carità: la svolta di Alessandra Mastronardi. La ragazza carina della porta accanto è un’etichetta che si è lasciata alle spalle. L’avete vista ai Golden Globes? C’era anche lei, ovviamente con abito e atteggiamento da diva. Strepitosa.
Alessandra Mastronardi, che spettacolo! E che orgoglio vederla alla 75esima edizione dei Golden Globe. Sissignori, c’era anche lei sul red carpet lo scorso 7 gennaio. In un abito Chanel, l’’attrice 31enne è apparsa raggiante (e bellissima) mentre salutava fan e fotografi prima di entrare al Beverly Hills Hotel. Il debutto è dovuto al suo ruolo nella seconda stagione di ‘Master of None’, la commedia di Netflix di Aziz Ansari, che ne è ideatore, produttore e regista. In Master of None la Mastronardi interpreta Francesca, una ragazza di Modena che fa i tortellini e parla bene l’inglese: “Francesca l’ho costruita assieme ad Aziz: ne abbiamo fatto una ragazza italiana un po’ speciale- ha raccontato a Vanity Fair – In fatto di ruoli è più facile che sia vittima degli stereotipi nel mio Paese, piuttosto che altrove. Per i registi italiani sono sempre ‘la ragazza dei Cesaroni’, la carina della porta accanto” [..]“.

Da Cinemondium

Dai Cesaroni al red carpet dei Golden Globe il passo è stato breve per Alessandra Mastronardi. Classe 1986, l’attrice napoletana ha raggiunto il grande pubblico grazie al ruolo di Eva nella fortunata fiction di Canale 5. Ha salutato raggiante i fan il 7 gennaio, avvolta in un meraviglioso abito Chanel, prima di fare il suo ingresso al Beverly Hills Hotel. L’attrice era a Beverly Hills per la serie di Netflix Master of None, nata dall’idea del regista Aziz Ansari. La serie segue la vita privata e professionale di Dev, un attore trentenne di origine indiana, che cerca di cavarsela come può a New York. La bella Alessandra interpreta qui il ruolo di Francesca, una ragazza di Modena che prepara i tortellini e parla bene l’inglese. “Francesca l’ho costruita assieme ad Aziz: ne abbiamo fatto una ragazza italiana un po’ speciale – ha raccontato l’attrice a Vanity Fair –in fatto di ruoli è più facile che sia vittima degli stereotipi nel mio Paese, piuttosto che altrove. Per i registi italiani sono sempre la ragazza dei Cesaroni, la carina della porta accanto”. Del resto, è proprio questa la ragione che l’ha spinta a volare da Roma a Londra, alla ricerca di una carriera internazionale. “Amo l’Italia, amo Roma – ha detto – e sono legatissima alla mia famiglia. Ma ho capito che era arrivato il momento di tagliare il cordone ombelicale: ho preso il mio gatto Brando, le melanzane della mamma e sono volata a Londra”. Una scelta dovuta anche all’unione con l’attore irlandese Liam McMahon, che l’ha portata però al raggiungimento di importanti traguardi. Da Woody Allen, con cui ha recitato in To Rome with love, ad Anton Corbijin, ha cercato di farsi valere oltre il piccolo schermo italiano. È apparsa inoltre accanto a George Clooney, nello spot Nespresso, e a settembre ha preso parte alla cerimonia degli Emmy Awards. Presenze e collaborazioni che hanno conquistato il pubblico di tutto il mondo. La prova? Il sito di spettacoli Vulture le ha dedicato un articolo dal titolo “Alessandra Mastronardi è la vostra nuova cotta”. E la sua prima volta ai Golden Globe è senza dubbio un giusto riconoscimento“.

Categorie: Notizia

Tags: ,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,

Lascia una commento

Your email address will not be published.