“L’Allieva 3”: le novità post-Covid19 sulla fiction Rai con Alessandra Mastronardi

0
6805
fiction

Oggi torniamo su un argomento a noi molto caro:”L’Allieva 3″. Già a fine marzo avevamo postato un articolo inerente l’amatissima fiction Rai con protagonista Alessandra Mastronardi. Tramite alcuni ragionamenti eravamo arrivati a due importanti conclusioni, che ricapitoliamo:

1) dal giorno in cui ricominceranno le riprese dovranno passare almeno altri due mesi prima dell’ultimo ciak
2) per ogni giorno in più di quarantena causa Coronavirus – e quindi di fermo delle riprese – aumenta la probabilità che la messa in onda de “L’Allieva 3” su Rai Uno possa slittare, purtroppo, alla primavera 2021.

Ma cosa è cambiato da quando abbiamo delineato tali conclusioni? Quando riaprirà il set de “L’Allieva 3”? La messa in onda della serie tv ha realmente subito slittamenti? A tutte queste domande cercheremo ora di rispondere in questo post.

fiction
Alessandra Mastronardi in una foto di scena de “L’Allieva 2” (Foto P. Bruni)

LA MESSA IN ONDA DELLA FICTION
Mentre rimaniamo tutti d’accordo sul primo punto, ossia che – indipendentemente da quando si tornerà sul set – dovranno passare almeno altri due mesi prima che l’ultimo ciak de “L’Allieva 3” venga battuto, sul fronte della messa in onda della fiction le novità non si prospettano positive. Come ormai sappiamo, trascorrono circa 5 mesi fra il termine delle riprese e il termine della post-produzione della serie. Ossia, il periodo che intercorre tra l’ultimo ciak sul set e la completa ultimazione della fiction (e quindi alla possibilità di poterla mandare in onda) è di circa 5 mesi. Ma c’è anche un’altra questione spinosa: quella della calendarizzazione della fiction. Come ogni emittente televisiva, anche la Rai ha naturalmente dei suoi palinsesti ben definiti. I palinsesti autunnali di un dato anno vengono normalmente elaborati e presentati tra la fine di giugno e l’inizio di luglio dell’anno stesso. Essi coprono il periodo che inizia tra il 7 e il 9 settembre e si conclude tra il 20 e il 22 dicembre. Chi elabora le scalette ha il compito (anche) di assicurarsi che tutte le fiction che verranno trasmesse in questo lasso di tempo termineranno entro il periodo coperto da tali palinsesti, ossia entro il 20-22 dicembre a seconda dell’anno.
Oggi, però, siamo al 13 maggio e il set della terza stagione de “L’Allieva” è ancora fermo e non accenna a ripartire. Se, come si ipotizza, le riprese ricominciassero tra fine giugno e inizio luglio esse si protrarrebbero sino a fine agosto-inizio settembre. Questo perché mancavano ancora due mesi alla fine delle riprese, che si sarebbero infatti protratte fino a metà-fine maggio 2020 se il Coronavirus non le avesse fermate. A fine agosto, dunque, verrebbe quindi battutto l’ultimo ciak, ma i tempi di post-produzione della serie non consentirebbero di mandare in onda la fiction in autunno 2020.

In conclusione, possiamo affermare (non certo senza amarezza) che lo slittamento della messa in onda de “L’Allieva 3” alla primavera 2021 si concretizza sempre più. Anzi, oramai è quasi certo che dovremo aspettare il prossimo anno.

IL RITORNO SUL SET

Purtroppo anche per quanto riguarda il ritorno del cast de “L’Allieva 3” sul set le notizie non sono buone. A partire dal fatto che la stessa Alessandra Mastronardi in una recente intervista a Radio Capital ha dichiarato di non sapere quando potrà tornare a girare la terza stagione de “L’Allieva”. Come detto poco fa i sindacati, la regione e chi di dovere stanno lavorando per poter riaprire i set cinematografici e televisivi tra fine giugno e inizio luglio di quest’anno (come affermato anche da Tv Sorrisi e Canzoni, vedi immagine in basso). Al momento però niente è sicuro: ancora si stanno delineando le misure di protezione e le coperture economiche e assicurative per poter tornare sul set in sicurezza. Si spera di poter tornare a girare a fine giugno, ma il futuro è ancora incerto, mancano le conferme. E non solo: ancora è ignoto se tutte le produzioni che sono state interrotte riprenderanno l’attività a fine giugno o se saranno solo alcune di esse. Ciò che è certo è che, come già anticipato, gli attori dovranno essere sottoposti periodicamente a test (come la misurazione della temperatura corporea) e a tamponi, dovranno indossare mascherine solo quando non saranno in scena e dovranno rispettare le misure di sicurezza ove possibile. Sul set sarà presente un medico competente aziendale per svolgere i dovuti controlli e verranno erogate delle soluzioni idroalcoliche per l’igiene. Anche fuori dal set, gli attori dovranno prendere adeguate precauzioni e porre attenzione al loro stile di vita. Il loro modus vivendi dovrà in definitiva essere poco movimentato e molto ponderato. In generale, si sta valutando anche di modificare le location delle fiction. Vale a dire, si pensa di spostare le riprese esterne nei teatri di posa (gli studi televisivi) laddove ovviamente può essere possibile. Per intenderci: se per una determinata fiction o un determinato film erano previste delle riprese esterne presso la Fontana di Trevi a Roma, tali riprese potrebbero essere attuate dinanzi a una ricostruzione della Fontana di Trevi all’interno degli studi televisivi.

fiction

In conclusione, ancora non vi è alcuna risposta ufficiale alle seguenti domande:
– Le produzioni cinematografiche e televisive riprenderanno davvero tra fine giugno e inizio luglio?
– Se si, TUTTE le produzioni cinematografiche e televisive riprenderanno tra fine giugno e inizio luglio?
– Se non riprenderanno tutte le produzioni tra fine giugno e inizio luglio, quali sono quelle che riprenderanno?
– Le produzioni che non riprenderanno tra fine giugno e inizio luglio quando riprenderanno?
– In particolare, “L’Allieva 3” quando riprenderà?

Ora possiamo solo aspettare conferme e risposte ufficiali e definitive alle nostre domande. Nel frattempo continuiamo a sperare con tutto il cuore che il set de “L’Allieva 3” possa – in caso – riaprire i battenti tra fine giugno e inizio luglio. E, già che ci siamo, continuiamo a rivedere le repliche de “L’Allieva 2” su Rai Uno la domenica sera!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here