“La donna per me”: le dichiarazioni di Alessandra Mastronardi alla conferenza del film

0
948
la donna

Lunedì 15 marzo, Spoleto – Oggi alle 12:30 la Sala del Consiglio Comunale ha ospitato la conferenza stampa del film “La Donna Per Me. Protagonista femminile della nuova commedia romantica diretta da Marco Martani è Alessandra Mastronardi, che ha partecipato all’evento in collegamento da Roma. Con lei nel cast figurano gli attori Andrea Arcangeli, Stefano Fresi, Cristiano Caccamo, , Francesco Gabbani (tutti presenti in sala, insieme al regista Marco Martani e al produttore cinematografico e fondatore della Lucky Red Andrea Occhipinti) e anche Massimo Wertmüller. Alessandra, che ha già girato a Roma alcune riprese del film (ricordiamo quelle del 10 e 11 marzo all’interno dell’hangar del Casale Torre Sant’Anastasia), inizierà a girare nello spoletino a partire da martedì 16 marzo e terminerà venerdì 19 marzo.
Tra le location interessate dalle riprese ricordiamo il Giro della Rocca (che comprende varie vie), Piazza Pietro Fontana, Palazzo Vincenti Mareri, la Chiesa di Sant’Eufemia e l’Albornoz Palace Hotel.
“La donna per me” uscirà nelle sale italiane probabilmente tra novembre e dicembre 2021, ma non vi sono ancora conferme al riguardo.

Alessandra Mastronardi alla conferenza stampa di “La donna per me” in collegamento da casa a Roma.

Il servizio del TG3 Regione Umbria del 15/03/2021 ore 19:30:

Di seguito le dichiarazioni dell’attrice (che – rivela – vestirà i panni di Laura) alla conferenza stampa di “La donna per me”:

  • Sulle riprese a Spoleto

In Umbria ho lavorato soltanto ad Orvieto, qualche mese fa. E’ la prima volta a Spoleto: è bello, comunque, che il cinema si stia interessando all’Italia di provincia, quella meno raccontata“. L’attrice continua: “Sono felice [di lavorare a Spoleto, ndr] visto che realtà come questa offrono agli attori un modo di lavorare più tranquillo e umano“.

  • Su Laura, il personaggio che le è stato affidato

Laura rappresenta varie donne, dalla ‘hippie’ che cerca libertà, all’architetto che si batte per i diritti umani e dell’ambiente. Un’esistenza che cambia per ogni universo e ogni scelta fatta dal suo futuro sposo Andrea che si risveglia ogni giorno in una vita diversa“.

  • Su quanto possano contare le indicazioni del mercato, delle mode del momento o anche degli agenti di spettacolo nelle scelte di un attore

Fortunatamente siamo ancora in grado di scegliere da soli e sicuramente le sceneggiature sono quelle che ci fanno decidere più di ogni altra cosa. Ringrazio per questo Marco Martani che mi ha voluto con lui in questo lavoro e con i miei compagni di avventura, siamo tutti davvero molto entusiasti per questo film“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here